lunedì 20 giugno 2016

QUANTO SEI BELLA ROMA …

Poche parole sul voto del 19 giugno 2016

Si conferma in qualche modo che gli italiani che vanno a votare vogliono determinare un qualche cambiamento e miglioramento. 

Attenzione che la stanchezza è forte, e lo dimostra l’elevato dato dell’astensionismo: questa stanchezza può penalizzare subito chi aveva promesso cambiamenti e miglioramenti se non si vedrà qualche frutto.

venerdì 17 giugno 2016

parole dedicate a Jo Cox


A Jo Cox

Pare che fosse una ragazza
che amava il mondo
Senza cercarlo incontrò
forse un uomo
che amava del mondo una parte
Il tutto e la parte
si scontrarono
senza parlarsi
In quella parte di mondo

parlava nell’istante la pistola

martedì 14 giugno 2016

Le diverse letture della Strage di Orlando

Diciamo come prima cosa che la strage di Orlando nel locale gay è un lutto per l’umanità.   Poi possiamo passare alle tante letture che possono averla originata ...

sabato 4 giugno 2016

5 giugno Svizzera, si vota per il reddito di dignità

Domani 5 giugno 2016 si vota in Italia per le elezioni comunali.
Sì, certo è importante. Ma c’è un appuntamento elettorale fuori dell’Italia che può segnare la storia:
il voto in Svizzera sul Reddito di Base Incondizionato.
E’ difficile che questa conquista sociale possa vincere il referendum, ma in questa battaglia sono importanti anche i dati di una sconfitta. Per vedere se ci sono possibilità di modificare questa società capitalista che espelle i giovani dal mondo del lavoro con l’automazione e non gli lascia alcuna prospettiva.

venerdì 3 giugno 2016

Elezioni comunali del 5 giugno


S’i’ fosse …

S’i’ fosse de Milan voterei Rizzo
Se ballottano i destri mi riposo,
S’i’ Napolitan fosse in Angioino
Lo De Magistris stretto mi terrei,
S’i’ fosse torinese ho l’Appendino
Ch’è un po’ meglio del secco Fassino,
Da bolognese non saprei che fare,
Ho solo i tortellini da mangiare,
S’i’ fosse a Roma allor sarìa romano,
Ricordando l’affondo di Marino

Vedo del sole i Raggi del mattino.

giovedì 2 giugno 2016

2 Giugno - La Repubblica d'Italia

Sull’Italia e sugli italiani e sui loro problemi spesso si fanno acide battute, e le battute spesso le fanno gli stessi italiani, come se fossero in gara a denigrarsi.
Un po' di meriti l'Italia li ha e in diversi campi. 
Ce ne sta uno di cui andare orgogliosi: la mano che gli ialiani hanno dato in mare per salvare migranti disperati. 

mercoledì 1 giugno 2016

giovedì 5 maggio 2016

domenica 1 maggio 2016

Buon Primo Maggio 2016


Buon Primo Maggio 2016  a tutti i lavoratori che spandono il seme del proprio lavoro e a tutti i disoccupati, a cui viene impedito di seminare.

- link su l'opera di Van Gogh e Millet - http://arpaeolica.blogspot.it/…/05/buon-primo-maggio-2016.h…

mercoledì 20 aprile 2016

lunedì 18 aprile 2016

L’Italia si chiama Basilicata per il resto si chiama Renzi

Se gli italiani il pozzo nero ce l’hanno sotto casa, e qualcuno glielo ha detto e fatto vedere, allora qualche riflessione la fanno; se invece sta lontano preferiscono tenere il cervello in riposo.
La Basilicata è la regione con la maggior affluenza al voto per il referendum sulle trivelle: con il 50,32% è l'unica regione ad aver "raggiunto il quorum". Maglia nera per l'affluenza invece al Trentino Alto Adige che si è fermato al 25,16%. Sempre la Basilicata conquista inoltre il record per il maggior numero di Sì, circa il 96%.
Si conferma alla grande la vittoria della matematica di Renzi, puntare sull’astensione degli italiani. Il risultato va ben oltre le stesse aspettative: l’astensione ormai strutturale di circa il 40% delle elezioni politiche diventa di quasi il 70% per un referendum difficile, mal compreso e poco dibattuto. Questo lo stato delle cose, addolcire il risultato con analisi pietose serve a ben poco; dileggiare il comportamento degli italiani poi serve solo a peggiorare le condizioni del paziente.

18/04/16 Francesco Zaffuto